Taglio del nastro per il Salone Nautico di Genova  

Pubblicato da in data 18 Settembre 2019

Taglio del nastro per il Salone Nautico di Genova

La fregata Fremm Alpino della Marina Militare (Fotogramma)

Pubblicato il: 19/09/2019 15:21

Con la tradizionale cerimonia dell’alzabandiera sulla terrazza del padiglione Blu della Fiera di Genova si è aperta questa mattina la 59esima edizione del Salone Nautico, che durerà fino al prossimo 24 settembre. Con 986 espositori e oltre 1000 imbarcazioni esposte la kermesse ha aperto i battenti alla presenza del ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Paola De Micheli, dei rappresentanti di Ucina-Confindustria Nautica e delle autorità cittadine. Dopo l’inaugurazione ufficiale che ha sollevato il sipario sulla manifestazione anche il saluto con l’entrata in porto della fregata Alpino della Marina militare italiana. A dare il via alla cerimonia il sindaco di Genova Marco Bucci e la presidente de I Saloni Nautici Carla Demaria.

“Siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto, questo salone ha fatto moltissimo di più dei saloni precedenti – ha sottolineato sul palco, Demaria – scommetto sul numero dei visitatori già da subito. Non c’è nessuna città al mondo legittimata come Genova a fare il più grande salone al mondo”.

Dopo il taglio del nastro è iniziato il convegno inaugurale “Le Capitali della Nautica: valori, territori, primati” con gli interventi del presidente di Ucina, Saverio Cecchi, del ministro De Micheli, insieme al governatore ligure Giovanni Toti, Carlo Maria Ferro, Presidente Ice Agenzia, Massimo Fedriga, Presidente Regione Friuli-Venezia Giulia e Ermete Realacci, Presidente Fondazione Symbola.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background