Trump contro San Francisco: “Troppi senzatetto, in arrivo sanzioni”  

Pubblicato da in data 18 Settembre 2019

Trump contro San Francisco: Troppi senzatetto, in arrivo sanzioni

Donald Trump (Fotogramma)

Pubblicato il: 19/09/2019 17:45

Donald Trump continua la sua visita ‘in territorio nemico’ a colpi di annunci di misure e iniziative contro la super democratica California. E insistendo sul tema degli homeless, il presidente ha annunciato che l’agenzia federale per l’ambiente, Epa, sanzionerà la città di San Francisco colpevole di non aver fatto abbastanza per ripulire la città dalle tendopoli degli homeless.

“Devono pulire, non possiamo lasciare che le nostre città vadano in malora – ha detto ai giornalisti a bordo dell’Air Force One – è una situazione terribile, noi notificheremo le violazioni molto presto alla città di San Francisco”. Non è ben chiaro quale regole ambientali stia violando la città che, come tutto il resto dello Stato, critica fortemente l’amministrazione Trump per la mancata azione sul clima.

Trump si è limitato a parlare di “terribile inquinamento”, di fogne che scaricano a mare e del pericolo di siringhe usate abbandonate. Immediata la replica della città californiana, con il sindaco London Breed che ha definito “ridicole affermazioni” quelle di Trump, assicurando che non vi sono problemi di siringhe abbandonate e che il sistema fognario della città non scarica nell’oceano.

“Se il presidente vuole parlare del problema degli homeless, noi siamo pronti a lavorare con le autorità statali e federali per trovare soluzioni”, ha poi aggiunto. Mentre il senatore democratico Scott Wiener ha accusato Trump di aver reso il problema degli homeless e delle dipendenze più gravi “con i tagli alla Sanità e all’edilizia popolare”. E riguardo poi alla sua minaccia di mettere in moto l’Epa ha aggiunto: “Vorrei che la usasse per i veri problemi ambientali”.

Da mesi Trump e i media conservatori come Fox News stanno insistendo sul problema, reale, dell’aumento del numero delle famiglie senzatetto nella grandi città californiane per attaccare lo Stato democratico.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background