Media, a presidente Ucraina la ‘promessa’ di Trump che allarma 007 

Pubblicato da in data 19 Settembre 2019

Media, a presidente Ucraina la 'promessa' di Trump che allarma 007

(Afp)

Pubblicato il: 20/09/2019 08:25

Sarebbe il presidente ucraino Volodymyr Zelensky il leader straniero al quale il presidente americano Donald Trump avrebbe fatto la ”promessa” che ha allarmato un funzionario dell’intelligence Usa, tanto da spingerlo a presentare denuncia formale. Lo riporta il Washington Post, citando fonti ben informate. Il sospetto è che Trump abbia cercato di manipolare il governo ucraino per favorire la sua rielezione.

L’ispettore generale della Intelligence Community Michael Atkinson, al quale è stata presentata la denuncia lo scorso 12 agosto, è stato ascoltato per tre ore dalla commissione Intelligence della Camera a porte chiuse. Atkinson ha rifiutato di svelare l’oggetto della denuncia presentata dal funzionario dell’intelligence dicendo che non era autorizzato a farlo.

Al termine dell’incontro il presidente della commissione Intelligence della Camera, Adam Schiff, ha avvertito di possibili azioni legali nel caso in cui i funzionari dell’intelligence non condividessero la denuncia del ‘whistleblower’, termine per indicare i funzionari Usa che violano la riservatezza a cui sono tenuti.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background