Salvini: “Mai conosciuto voltagabbana come Conte”  

Pubblicato da in data 19 Settembre 2019

Salvini: Mai conosciuto voltagabbana come Conte

(Foto Adnkronos)

Pubblicato il: 20/09/2019 16:47

Un nuovo affondo al premier Conte, una stoccata a Renzi per Italia Viva, nel mezzo una dichiarazione sul Colle. Matteo Salvini, ospite di Atreju, è un fiume in piena. “Conte ha svenduto i confini in nome di qualcos’altro…” dice sferrando un duro attacco al presidente del Consiglio. Poi rincara: “Occhio, visto che viene qui domani: Conte è uno che alla partita al primo tempo sta in curva Sud e al secondo in curva Nord. Io un voltagabbana così nella mia vita non l’ho mai conosciuto“.

Quanto a Italia Viva, “da Renzi solo una manovrina di palazzo, tutta interna al Pd” scandisce Salvini alla festa di Fdi.

In un passaggio particolarmente applaudito del suo intervento alla festa di Atreju, dove è stato intervistato dal direttore del ‘Corriere della Sera’ Luciano Fontana, il leader del Carroccio spiega: “Mi dicono che abbiamo perso i ministeri e io rispondo mica ho perso un orecchio o un occhio… sapevo che avrei corso qualche rischio ma credevo nella democrazia e credo anche che chi ha condotto queste operazioni” relative alla formazione del nuovo governo Conte bis “avrebbe fatto meglio a sciogliere le Camere e a far votare gli italiani. Lo dico con tutto il rispetto che si deve nei confronti delle massime autorità istituzionali”.

Il leader della Lega, commentando la proposta di riforma lanciata da Silvio Berlusconi, torna poi a ribadire che “serve una legge elettorale con la quale chi prende anche un voto in più possa vincere e governare”. Quanto alle regionali, “l’alleanza di centrodestra c’è” e “la metà degli italiani, alla faccia degli inciuci di palazzo, voterà alle regionali”.

Salvini torna a parlare anche del caso di Bibbiano e delle polemiche a Pontida: “La bambina e la madre mi hanno chiesto cortesemente di salire sul palco. E io li ho fatti salire. Penso di aver aiutato quella bambina dando voce alle migliaia di bambini, di mamme di papà che reclamano giustizia”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background