“Voto basso a Godin”, insulti e offese al giornalista per la pagella 

Pubblicato da in data 21 Settembre 2019

Voto basso a Godin, insulti e offese al giornalista per la pagella

(Fotogramma/Ipa)

Pubblicato il: 22/09/2019 19:32

Un voto in pagella dopo il derby scatena il delirio. Il 6 che la Gazzetta dello Sport ha assegnato a Godin, difensore dell’Inter, dopo il successo per 2-0 dei nerazzurri nella stracittadina ha avuto surreali effetti. Tra tifosi dell’Inter delusi dal voto e ‘fantagiocatori’ che si sono sentiti defraudati, i social sono andati in ebollizione. Sebastiano Vernazza, il giornalista della Gazzetta che ha stilato le pagelle, in un pezzo sul sito del quotidiano ha spiegato: “Non ho la presunzione di avere ragione, è probabile che abbia sottostimato la prestazione dell’uruguaiano, ma alla base del mio voto c’è un ragionamento: il Milan le uniche fessure nel muro dell’Inter le ha aperte a sinistra, la destra nerazzurra, di competenza di D’Ambrosio e di Godin, centrale difensivo su quel lato della linea a tre”.

Caso chiuso? Macché. Insulti e offese non sono cessati. “Violenza verbale inaudita per un voto nelle pagelle: non faccio la vittima, ho spalle grosse. Vorrei ringraziare ironicamente quanti hanno alimentato la canea del branco per un pugno di like in più e seriamente quanti in privato si sono fatti vivi”, scrive Vernazza su Twitter.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background