Il massaggio lo fa la lumaca, arriva la Snail Therapy  

Pubblicato da in data 22 Settembre 2019

Il massaggio lo fa la lumaca, arriva la Snail Therapy

Pubblicato il: 23/09/2019 17:46

La promessa è “riattivare il naturale flusso di energia” stimolando sul corpo umano il sistema del meridiano, la rete dei canali di energia codificata dalla medicina tradizionale cinese. Ma a sollecitare questi punti chiave non sono né aghi né dita, bensì lumache vive che passeggiano sulla pelle. Si chiama ‘Snail Therapy‘ e sarà presentata il prossimo weekend a Cherasco, cittadina cuneese sede dell’Istituto internazionale di elicicoltura, nell’ambito del 48esimo Incontro internazionale di elicicoltura e del 14esimo Festival della chiocciola in cucina che da venerdì 27 settembre a lunedì 30 animeranno il centro nel cuore delle Langhe.

Riflettori puntati a 360 gradi sulla lumaca, o meglio su quella che i promotori dell’evento chiamano “l’economia circolare della chiocciola: nutriente, sostenibile, ricca di proteine, il futuro della nostra cucina e della nostra economia”. Ma anche strumento di benessere utilizzato in medicina, in cosmetica e persino nella pet therapy. “Oltre ai momenti di incontri e di formazione – informano gli organizzatori – in anteprima mondiale si terrà la presentazione di Snail Therapy Experience, il trattamento di benessere innovativo che prevede l’utilizzo di chiocciole vive”. Definita “ultima innovazione nel campo nel massaggio, un metodo mai utilizzato prima”, la Snail Therapy sarà protagonista nel Villaggio del benessere allestito per la quattro giorni di festa.

I fisioterapisti Marek Rozum e Dominilla Rozum, con il presidente dell’Ane (Associazione nazionale elicicoltura) Simone Sampò, hanno ideato questa tecnica che prevede “la combinazione di un massaggio stimolante del meridiano con chiocciole vive. Attivando il sistema del meridiano umano attraverso vari stimoli come il semplice tocco, le tecniche di spillatura, i diversi effetti della pressione dei gusci di lumaca vuoti e il posizionamento naturale delle lumache vive su punti specifici di agopuntura, si riattiva il naturale flusso di energia. Una delle particolarità di questo nuovo metodo è l’uso del guscio delle chiocciole che diventa protagonista dell’intervento. Sabato 28 e domenica 29 settembre sarà possibile conoscere da vicino e approfondire con gli specialisti questo tipo di massaggio, unico al mondo”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background