Ue: seconda edizione premio Iai, ‘Giovani talenti per Italia, Europa e il mondo’  

Pubblicato da in data 22 Settembre 2019

Seconda edizione del premio Iai, 'per i giovani e l'Europa'

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Pubblicato il: 23/09/2019 15:25

“Desidero esprimere il mio vivo apprezzamento per l’iniziativa dell’Istituto Affari Internazionali di dedicare un premio ai giovani e all’Europa”. Comincia con queste parole il messaggio del presidente della Repubblica Sergio Mattarella scritto in occasione della seconda edizione del Premio Iai. Anche quest’anno l’Istituto affari internazionali sceglie di dedicare ai giovani under 26 il suo premio annuale intitolato “Giovani talenti per l’Italia, l’Europa e il mondo”, per ascoltare le loro idee, le loro paure ed i loro sogni sull’Europa e sul mondo.

“E’ indispensabile alimentare il dibattito intorno alla nostra Unione – scrive Mattarella – nell’intento di migliorarne l’azione, di renderla più vicina alle esigenze dei propri cittadini, di farla più ‘nostra’ in tutte le sue molteplici dimensioni”. Il presidente nel suo comunicato per il premio guarda ai giovani “che rappresentano un elemento indispensabile, per il contributo originale e innovativo che possono dare al dibattito, per l’energia che possono imprimere alle istituzioni comuni, e soprattutto, per assicurare all’Unione il brillante futuro che merita”.

Centinaia di ragazze e ragazzi hanno partecipato al concorso dello Iai, realizzato con il sostegno del ministero degli Esteri e della Cooperazione internazionale e della Compagnia di San Paolo, raccontando con le loro proposte punti di vista sull’Europa, sulle fake news e sulla democrazia. I vincitori della seconda edizione saranno invitati a discutere l’impatto del digitale e dei social media sulla democrazia oggi, durante un dibattito pubblico, domani, alla presenza di personalità di rilievo del mondo politico-istituzionale, economico, culturale, dello spettacolo e dello sport.

Il dibattito, moderato dalla giornalista Rai Eva Giovannini, si articolerà in un dialogo tra i giovani vincitori ed un panel di esperti che, in diversi ambiti di attività, hanno maturato esperienze e visioni internazionali. Dopo l’introduzione dell’ambasciatore Ferdinando Nelli Feroci, presidente dello Iai, e di Nathalie Tocci, direttore dello Iai, sono previsti gli interventi del ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti, della vice ministro degli Esteri Marina Sereni e video messaggi del presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico, dell’Alto rappresentante dell’Unione per gli Affari esteri e la politica di sicurezza e vicepresidente della Commissione Federica Mogherini e del presidente del Parlamento europeo David Sassoli.

Nel corso della serata interventi di Bernard Dika Alfiere della Repubblica, già presidente del Parlamento toscano degli studenti, dell’onorevole Yana Chiara Ehm, dell’attore Maurizio Lastrico, della scrittrice e giornalista Flavia Piccinni, di Alessandro Rimassa co-fondatore di Talent Garden SpA, e di Alessia Zecchini, campionessa del mondo e recordwoman in apnea outdoor e contributi video di Lucia Goracci, corrispondente per la Rai dalla Turchia, e dell’atleta paralimpica e politica italiana Giusy Versace.

Nell’ambito del Premio Iai, l’Istituto Affari Internazionali e la famiglia Megalizzi, con la partecipazione di RadUni/Europhonica, hanno istituito un premio speciale per la comunicazione intitolato a Antonio Megalizzi, il giornalista italiano ucciso nell’attentato di Strasburgo dell’11 dicembre 2018. Si intende così ricordare la passione di Antonio per il giornalismo e per i temi europei e proporla come esempio a tutti i giovani che si sono candidati al premio Iai.

I vincitori del premio sono: Andrea Butruce, primo classificato, categoria ‘Universitari’. Andrea Capati, secondo classificato, categoria ‘Universitari’, Gianmarco Girolami, terzo classificato, categoria ‘Universitari’, Antonella Consoli, prima classificata, categoria ‘Scuole superiori’, Rosalina Accardi, Vincitrice Premio speciale per la comunicazione “Antonio Megalizzi”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background