Pelosi: “Indagine di impeachment per Trump”  

Pubblicato da in data 23 Settembre 2019

Pelosi: Al via indagine di impeachment per Trump

(AFP)

Pubblicato il: 24/09/2019 23:09

“Il presidente deve rispondere delle sue azioni. Nessuno è al di sopra della legge”. Così Nancy Pelosi ha annunciato l’avvio di una formale inchiesta di impeachment a carico di Donald Trump. “Questa è una violazione delle sue responsabilità costituzionali” ha aggiunto, riferendosi all’azione del presidente Usa che avrebbe fatto pressioni sul presidente ucraino Zelensky per avviare un’inchiesta a carico di Joe Biden, possibile avversario di Trump nelle elezioni del 2020.

“Questa è una violazione della legge” ha detto Pelosi nella dichiarazione con cui ha annunciato l’avvio dell’indagine, riferendosi al rifiuto da parte del presidente e della sua amministrazione di far arrivare al Congresso la denuncia che un funzionario dell’intelligence che, il 12 agosto, aveva indirizzato ai suoi superiori appellandosi alla legge che protegge i whistleblower, funzionari che denunciano irregolarità all’interno della gestione dell’amministrazione.

Pelosi ha spiegato di aver dato “indicazioni ai nostri sei comitati congressuali di continuare le loro inchieste sotto l’ombrello” dell’inchiesta di impeachment. Ricordando che gli Stati Uniti “sono un repubblica ed è nostra responsabilità mantenerli tali”, la leader dem ha detto che questo sistema si basa sull’equilibro tra i tre poteri e che quindi il Congresso è tenuto ad intervenire di fronte a quello che ha definito “un tradimento del giuramento” da presidente fatto da Trump.

TRUMP – “Un giorno così importante alle Nazione Unite, così tanto lavoro e così tanto successo e i democratici volutamente l’hanno rovinato e svilito con altre breaking news sulla spazzatura della caccia alle streghe” ha twittato lo stesso Trump dopo l’annuncio. “Così male per il nostro Paese”.

“Potete crederci?” ha scritto poi in un secondo tweet, senza mai nominare comunque la parola impeachment. “Non hanno neanche visto la trascrizione della telefonata”, ha incalzato in un terzo tweet, seguito da un quarto in cui ha denunciato quelle che ormai chiama “molestie presidenziali”.



POTREBBE INTERESSANTI ANCHE
:

Kievgate, Trump autorizza diffusione telefonata


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background