Segno meno per il Ftse Mib, petrolio penalizza energetici  

Pubblicato da in data 24 Settembre 2019

Chiusura in calo di mezzo punto percentuale per il paniere principale del listino milanese (-0,51% a 21.788,22 punti). Vendite diffuse sul comparto energetico, andamento contrastato per i bancari e rialzo di mezzo punto percentuale per l’accoppiata Generali – Telecom Italia.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background