Sostenibilità: Emirates Flight Catering, energia solare e -3mila t CO2 l’anno  

Pubblicato da in data 24 Settembre 2019

Emirates Flight Catering, più energia verde e meno CO2

(Fotolia)

Pubblicato il: 25/09/2019 14:31

Emirates Flight Catering (Ekfc), una delle aziende di catering più grandi al mondo che fornisce servizi di catering e supporto per Emirates e tutte le altre compagnie aeree con base all’aeroporto internazionale di Dubai, parte del Gruppo Emirates , ha implementato in tutta la sua struttura un avanzato impianto ad energia solare grazie al quale sarà possibile ridurre di 3.000 tonnellate l’anno le emissioni di gas serra. L’iniziativa supporta la Dubai Clean Energy Strategy 2050, lanciata nel 2015 dallo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, sovrano di Dubai, che ha tra i suoi obiettivi quello di ricavare da fonti rinnovabili, entro il 2050, il 75% del fabbisogno energetico dell’Emirato.

“La sostenibilità è un pilastro importante della strategia del Gruppo Emirates – dichiara lo sceicco Ahmed bin Saeed Al Maktoum, presidente e ad di Emirates Airline e Group – Siamo impegnati nella gestione responsabile delle imprese e dell’ambiente e applichiamo tecnologie eco-efficienti in tutte le nostre attività al fine di ridurre al minimo il nostro impatto ambientale, nonostante la nostra crescita costante. Le ultime iniziative di Emirates Flight Catering aprono nuovi orizzonti per migliorare l’efficienza delle risorse e sostengono il progetto che vede la Dubai del futuro come un centro globale per l’energia pulita e la green economy”.

“Il nostro avanzato impianto ad energia solare – spiega Saeed Mohammed, ad di Emirates Flight Catering – ci aiuta a ottimizzare ulteriormente le risorse e migliorare l’efficienza ambientale, a beneficio di tutti i nostri stakeholder, compresi i nostri clienti, dipendenti e le comunità che ci circondano. Coerentemente con la nostra costante e peculiare ricerca della perfezione, ci impegniamo a fornire ai nostri clienti prodotti e servizi della migliore qualità possibile, utilizzando soluzioni sostenibili e innovative”.

L’impianto ad energia solare installato sul tetto dei locali di Ekfc è costituito da 8.112 pannelli solari. È in grado di produrre 4.195 megawattora di energia elettrica l’anno, consentendo all’azienda di ridurre del 15% il consumo di energia tradizionale, necessaria per alimentare le cucine, la lavanderia e gli alloggi del personale. L’impatto positivo si avvertirà sull’emissione di anidrite carbonica, con una riduzione di 3.000 tonnellate l’anno: l’equivalente della quantità di gas serra prodotto, nell’arco di 365 giorni, da 518 abitazioni ad uso familiare.

Ekfc si impegna nell’utilizzare le risorse in maniera responsabile e a ridurre al minimo l’impatto ambientale delle sue attività. Grazie a questo progetto che sfrutta l’energia solare, Emirates Flight Catering riduce le emissioni di biossido di carbonio di 2.968.568 kg l’anno. Una quantità equivalente a: 1.264.130 litri di benzina consumati; la produzione annua di 518 appartamenti ad uso familiare.

Sono 8.112 i pannelli solari installati, 8 le strutture di Ekfc coinvolte nel progetto, grazie ai quali sono stati risparmiati 460.194,27 euro sul canone dell’energia elettrica e vengono prodotti 4.195 megawattora in un anno.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background