Alimenti: Nestlé lancia l’hamburger senza carne  

Pubblicato da in data 25 Settembre 2019

Nestlè lancia l'hamburger senza carne

Pubblicato il: 26/09/2019 18:23

L’hamburger, simbolo del fast food, diventa sempre più “verde”. Nestlé ha presentato oggi la sua versione del burger vegano, prodotto esclusivamente con proteine vegetali. L’Incredible Burger sarà in vendita dalla prossima settimana nei negozi Coop in Svizzera.

“Il mercato dei sostituti della carne ammonta a circa 32 milioni in Svizzera e Nestlé è ancora solo un piccolo attore”, ha dichiarato Jérôme Bonvin, responsabile dei prodotti culinari di Nestlé Svizzera. “E negli ultimi tre anni, è cresciuto del 18%.” Il gigante alimentare è convinto che la tendenza sia destinata a proseguire.

“La domanda di prodotti vegetariani e vegani continua a crescere”, conferma Andrea Bergmann, portavoce di Coop, che offre più di 800 prodotti vegetariani, di cui 600 vegani. Coop commercializza anche gli 11 prodotti di Garden Gourmet, il marchio vegetariano di Nestlé.

La multinazionale di Vevey, che ha acquisito gli specialisti dell’alimentazione vegetariana Sweet Earth and Garden Gourmet, sembra decisa a cogliere le opportunità di un mercato dove le prospettive sono molto interessanti. Lo dimostra l’ingresso di Beyond Meat, specialista in alternative vegetali alla carne, a maggio a Wall Street. Con un prezzo di emissione di 25 dollari, il titolo è attualmente scambiato a circa 140 dollari.

Per quanto riguarda il sapore, Nestlé ha assicurato che il suo burger vegano “ha l’aspetto, il sapore e l’odore di un hamburger”. Già in vendita in una decina di paesi, l’Incredible Burger è stato ulteriormente “migliorato” per essere lanciato sul mercato svizzero. “Questa nuova versione è più gustosa della precedente”, ha dichiarato Jérôme Bonvin, responsabile dei prodotti culinari di Nestlé Svizzera.

Visivamente la somiglianza è davvero impressionante. Crudo, l’hamburger è rosa e, una volta cotto si comporta come la carne: rosato all’interno e con una crosta durata esternamente. Per sviluppare la ricetta c’è voluto un anno di lavoro e il contributo di quattro centri di ricerca. “Le tre sfide principali erano la consistenza, l’aspetto visivo e il valore nutrizionale”, spiega Oliver Nussli, ricercatore dei sostituti della carne presso Nestlé.

A metà aprile, Coop ha iniziato a commercializzare “Beyond Burger”, un hamburger senza proteine animali prodotto dalla start-up americana Beyond Meat. Anche McDonald’s ha scelto il Beyond Burger per offrire un’alternativa vegana ai suoi clienti in alcuni punti vendita canadesi. Burger King invece ha sviluppato un suo hamburger senza carne, in vendita per il momento in 59 ristoranti negli Usa.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background