SNAI – F1, Gp Russia: sfida totale Leclerc – Hamilton  Appaiati a 2,75 per la pole position e la gara     

Pubblicato da in data 25 Settembre 2019

Pubblicato il: 26/09/2019 17:00

Il pilota della Ferrari e quello della Mercedes conducono a pari merito nelle quote sulla gara di Sochi –Vettel, rilanciato dal successo di una settimana fa, è però in agguato: un altro trionfo del tedesco vale 3,50, così come un’altra doppietta della Rossa, come avvenuto a Singapore.

Ferrari attesa da un banco di prova rivelatore nel Gran Premio di Russia, sedicesimo appuntamento del mondiale di F1 che si corre questo week end sul circuito di Sochi. La scuderia di Maranello vuole verificare se il nuovo pacchetto aerodinamico, con il quale sono arrivate tre vittorie di fila, funziona anche su un tracciato dove hanno sempre trionfato le Mercedes. Gli analisti SNAI alzano il pollice alle Rosse, in particolare a Charles Leclerc, che non ha digerito il secondo posto dietro Vettel a Singapore ed è piazzato come favorito assieme a Lewis Hamilton nei pronostici sul fine settimana di gara. Sia per le qualifiche, sia per il trionfo nel Gran Premio, entrambi sono dati a 2,75. Il tedesco della Ferrari, rilanciato dalla vittoria di domenica, segue da vicino: la sua pole (risultato centrato nel 2017) vale 3,25, il suo successo sale a 3,50. Viste le quote, e il ritrovato ottimismo della Ferrari, non è fuor di logica ipotizzare un’altra doppietta della Rossa, come una settimana fa a Marina Bay, opzione data a 3,50.

Giro più veloce, è match a quattro ‐ Ridotte al minimo o quasi le chance per gli altri contendenti: Valtteri Bottas della Mercedes, capace di soffiare qui la vittoria a Vettel nel 2017, è già lontano a 7,50, Max Verstappen della Red Bull invece sale a fino a 15. Apertissima invece la sfida sul passaggio secco in gara: nella scommessa sul giro più veloce c’è un quartetto di co‐favoriti, tutti a 4,00 Hamilton, Leclerc, Vettel e Verstappen. Lontano dalla vetta, Kimi Raikkonen cerca ancora riscatto dopo tre Gp senza punti: l’arrivo del pilota Alfa Romeo entro i primi sei (che sarebbe anche il suo miglior risultato stagionale) vale 5,50, mentre paga 5,00 l’ipotesi che sia lui, sia il suo compagno di scuderia Giovinazzi, riescano ad andare a punti.

Ufficio stampa SNAITECH

Cell. 348.4963434 ‐ e‐mail: [email protected]


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background