Torna a Roma la Challenge Network Corporate Storytelling  

Pubblicato da in data 25 Settembre 2019

Torna a Roma la Challenge Network Corporate Storytelling

Pubblicato il: 26/09/2019 17:33

Si terrà a Roma il 17 e 18 ottobre, presso l’Auditorium della Tecnica, e sarà dedicata al difficile mestiere di raccontare la differenza nel mondo del lavoro, la quarta edizione di Challenge Network Corporate Storytelling in collaborazione con Scuola Holden, la seconda organizzata a Roma.

Lo Storytelling è una tecnica narrativa versatile, una miscela “geniale” di arte e mestiere che può essere utilizzata all’interno di tutte le attività di un’organizzazione: funzionale per valorizzare il brand ma anche per migliorare i rapporti interpersonali fuori e dentro l’azienda. Lo Storytelling è efficace solo se i fatti narrati sono autentici. Parafrasando Walt Disney “Se puoi raccontarlo è vero”.

Nelle due giornate si alterneranno momenti strutturati di workshop su tools e tecniche della narrazione d’impresa e gli speech di 4 testimonial d’eccezione per condividere le regole per una narrazione d’impresa efficace in semplicità ed imparare a narrare la differenza in azienda.

La prima è Fiona May, campionessa olimpica. L’atleta italiana che ha saltato più in lungo. Da sempre impegnata contro la discriminazione di genere e di razza, narra il prodigio dello sport che esalta il talento e annulla il pregiudizio della differenza.

Il secondo è Alessandro Baricco, maestro della narrazione, critico e saggista che con realismo ci conduce in un viaggio magico alla scoperta del valore della differenza.

Il terzo è Enrico Mentana, giornalista, conduttore, social media influencer, che con uno stile inconfondibile ha reinventato il modo di raccontare l’informazione e dar voce alla differenza di opinioni.

Il quarto è Oscar Farinetti, l’imprenditore che da oltre un decennio racconta il Made in Italy nel mondo. “Personalmente il mio modo di fare Storytelling è parlare di cose reali, semplici in modo efficace. Un esempio? Eataly è nata dal desiderio di raccontare una mela. Il bello è che ne esistono 1200 varietà”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background