Milly Carlucci nega diffida a Mediaset ma l’Azienda ribatte: ”A noi è arrivata”  

Pubblicato da in data 26 Settembre 2019

Milly Carlucci nega diffida a Mediaset ma l'Azienda ribatte: ''A noi è arrivata''

(Fotogramma)

Pubblicato il: 27/09/2019 19:42

Di Alisa Toaff

A Mediaset è arrivata una vera e propria diffida”. A confermarlo all’Adnkronos la stessa azienda, che racconta di aver ricevuto la diffida tramite i legali di Milly Carlucci. ”La signora Milly Carlucci, anche a nome degli altri autori del programma Ballando con le stelle, mi ha conferito l’incarico di significarLe quanto segue”, si legge nel documento. La diffida prosegue dicendo che ‘Amici Celebrities‘ ”sussume da ‘Ballando’ alcuni significativi tratti ideativi fortemente incidenti sulla individualità distintiva di quest’ultima con il pericolo di determinare agli occhi degli spettatori una immediata confusione tra i due prodotti”. “A fronte di tale situazione -si legge ancora nella diffida inviata a Mediaset- ho ritenuto opportuno rivolgermi a Lei prima di assumere qualsiasi iniziativa giudiziaria, affinché, con la Sua autorità, possa intervenire per evitare che, nelle prossime puntate di Amici Celebrities, si ripeta la incresciosa sopra descritta”. Poche ore fa la conduttrice di ‘Ballando con le Stelle‘ aveva smentito via Twitter scrivendo: “Mi giunge notizia che avrei inviato una diffida a Mediaset. Non esiste nessuna diffida”. Una smentita alla quale Mediaset ha risposto confermando invece di aver ricevuto “una vera e propria diffida”. Da rilevare, polemica a parte, che ‘Amici Vip‘ altro non è che uno spin-off di ‘Amici‘, il programma ideato da Maria De Filippi ben 19 anni fa. Il format resta lo stesso, dalla squadra blu contro la squadra bianca, alla giuria, fino ai duetti di ballo e canto con i vip.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background