Bufera per Casaleggio all’Onu, M5S: “E allora Prodi?”  

Pubblicato da in data 27 Settembre 2019

Bufera per Casaleggio all'Onu, M5S: E allora Prodi?

(Foto Fotogramma)

Pubblicato il: 28/09/2019 20:02

“In merito alle pretestuose e strumentali polemiche sulla partecipazione di Davide Casaleggio all’Onu, si ricorda che solo un anno fa, il 27 settembre 2018, la Rappresentanza Permanente all’Onu ha organizzato un evento alle Nazioni Unite, invitando tra gli altri il prof. Romano Prodi, in qualità di presidente della Fondazione per la Collaborazione tra i Popoli”. Così fonti M5S sulla polemica scaturita dalla ‘missione’ di Davide Casaleggio, dove parlerà dell’associazione Rousseau di cui è presidente.

Nel frattempo fonti della nostra rappresentanza a New York, interpellate sulla partecipazione, hanno fatto sapere che il convegno sulla cittadinanza digitale all’Onu è uno dei tanti sponsorizzati dall’ambasciata italiana alle Nazioni Unite. Nell’ambito dei numerosi cosidetti “side event” che seguono la settimana dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, sottolineano le fonti, la rappresentanza permanente d’Italia a New York ha cosponsorizzato insieme a Finlandia, Bangladesh, Unione Europea, Undesa e Undp un convegno sulla cittadinanza digitale, che rappresenta una delle tematiche trasversali che hanno caratterizzato i lavori della 74ma Assemblea Generale.

L’Italia sarà rappresentata dalla ministra dell’Innovazione Tecnologica e della Digitalizzazione Paola Pisano. Interverranno esperti internazionali del settore tra cui Davide Casaleggio in qualità di rappresentante della società civile. Si tratta di uno dei numerosi eventi sponsorizzati dalla nostra Rappresentanza sui temi dell’innovazione e del digitale e che vedono la partecipazione del settore privato o di organizzazioni no profit.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background