Problemi con l’alcol per il cantante, stop al tour per i Metallica  

Pubblicato da in data 27 Settembre 2019

Problemi con l'alcol per il cantante, stop al tour per i Metallica

(Foto Fotogramma/Ipa)

Pubblicato il: 28/09/2019 20:56

I problemi con l’alcol di James Hetfield fermano il tour dei Metallica. E’ la stessa band a comunicarlo via social con una nota. “Siamo davvero spiacenti di informare i nostri fan e amici che dobbiamo rimandare il nostro prossimo tour in Australia e Nuova Zelanda”, scrivono Lars Ulrich, Kirk Hammett e Robert Trujillo. “Come molti di voi probabilmente sanno, nostro fratello James ha lottato con la dipendenza da e per molti anni. Ora, sfortunatamente, è dovuto rientrare in un programma di trattamento per lavorare di nuovo sulla sua guarigione“, si legge ancora nel post in cui i musicisti sottolineano che non appena sarà possibile il loro tour riprenderà.

“Vi faremo sapere al più presto”, aggiungono spiegando come siano “devastati dal fatto di aver creato problemi a così tanti di voi, in particolare ai nostri fan più fedeli che percorrono grandi distanze per assistere ai nostri spettacoli”. “Apprezziamo la vostra comprensione e il vostro supporto per James e, come sempre, grazie per far parte della nostra famiglia Metallica”, aggiungono ricordando che “tutti i biglietti acquistati per gli spettacoli in Australia e Nuova Zelanda, inclusi Enhanced Experiences e Black Tickets, saranno rimborsati integralmente”, secondo le indicazioni riportate di seguito.

La notizia è stata diffusa nello stesso giorno in cui nel 1986, durante un tour europeo della band, il bus dei Metallica slittò e si ribaltò lungo una strada ghiacciata a Ljungby, in Svezia. Nell’incidente l’allora bassista Cliff Burton fu scaraventato fuori da un finestrino e venne mortalmente schiacciato dall’autobus.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background