Povero Diavolo, crisi Milan senza fine  

Pubblicato da in data 29 Settembre 2019

Povero Diavolo, crisi Milan senza fine

(Fotogramma)

Pubblicato il: 30/09/2019 06:44

Il Milan sprofonda ma va avanti con Marco Giampaolo. L’allenatore resiste (per ora) sulla panchina rossonera dopo il disastroso ko interno con la Fiorentina (1-3), il quarto passo falso in sei partite. Una crisi totale, in un’annata già complicata dall’esclusione dalle coppe e dal decollo dei cugini dell’Inter, primi a punteggio pieno. “I nostri tifosi sono abituati a ben altro e sono giustificati se contestano. Io mi assumo le mie responsabilità ma vado avanti, sono convinto delle mie idee”, dice Giampaolo a Sky Sport.

“Per quello che si è visto in campo -aggiunge- sembrava che non avessimo mai fatto un allenamento insieme e questa è la cosa che mi dà più fastidio”. Ai microfoni, in rappresentanza della società, si presenta Paolo Maldini. “L’allenatore è stata una scelta tecnica condivisa e la difenderemo”, esordisce la bandiera.

Quattro sconfitte in sei partite sono tante e la qualità del gioco non è quella che ci aspettavamo. Sembrerebbe non esserci una via di uscita, dobbiamo lavorare per migliorare. Sapevamo che qualcosa avremmo pagato a livello di personalità dopo aver puntato su un gruppo giovane. Sì gioca con una maglia molto pesante in uno stadio come San Siro e questo influisce”, aggiunge. Di chi sono le responsabilità?

“La colpa è della società, la colpa è della squadra e la colpa è dell’allenatore. Non c’è bisogno di troppe parole: sembra tutto perso ma sappiamo che le situazioni possono essere ribaltate in un attimo. Certo, l’involuzione a livello di gioco c’è”. Quindi, un messaggio a tutto lo spogliatoio: “Il calcio non può essere limitato ad un numero, ad un modulo o ad un’idea. Bisogna essere pronti a capire cosa serve. È un discorso che non si riferisce solo all’allenatore ma anche ai giocatori che, seppur giovani, hanno esperienza”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background