Video hot su schermo negozio, l’azienda: “Colpa degli hacker”  

Pubblicato da in data 29 Settembre 2019

Video hot su schermo negozio, l'azienda: Colpa degli hacker

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 30/09/2019 14:49

Filmati hot sugli schermi di un negozio Asics. L’incredibile vicenda ad Auckland in Nuova Zelanda. “Colpa di un attacco hacker” ha scritto in un post su Facebook la multinazionale di articoli sportivi, scusandosi con i clienti per l’accaduto. “Abbiamo già contattato i nostri fornitori di software e sicurezza on line per evitare che quanto accaduto si ripeta”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background