Con taglio cuneo 40 euro in più in busta paga  

Pubblicato da in data 30 Settembre 2019

Con taglio cuneo 40 euro in più in busta paga

(Fotogramma/Ipa)

Pubblicato il: 01/10/2019 15:21

Dovrebbe portare circa 500 euro in busta paga in più all’anno la riduzione del cuneo fiscale annunciata dal governo che sarà oggetto di un ddl collegato alla manovra. Quindi circa 40 euro in più su base mensile. Finalizzata a incrementare il salario netto dei dipendenti, la misura riguarderà chi ha un reddito annuo sotto i 26 mila euro lordi, dunque i beneficiari del bonus da 80 euro introdotto dal governo Renzi.

E d’altra parte le risorse abbracciano più o meno quegli oltre 11 milioni di italiani interessati dalla misura lanciata dal governo Pd nel 2014. Cifre alla mano, nel 2017 i beneficiari del bonus sono stati 11,7 milioni di italiani. Ipotizzando 500 euro all’anno in più per questa platea servirebbero 5,85 miliardi di euro, più o meno la stessa cifra stanziata dal governo (5,4 mld). Per ottenere la stessa cifra anche nel 2020, anno nel quale lo stanziamento è dimezzato (2,7 mld), si farà partire l’operazione a luglio.

Sulle modalità c’è sul tavolo l’ipotesi di un’unica tranche annuale, o ‘rateizzata’ mensilmente. Tutti questi aspetti insieme a quelli più tecnici, saranno oggetto del dialogo con le parti sociali.

Vice ministro Misiani: “500 euro in più in busta paga”


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background