Caso Consip, Del Sette: “Sconcertato, forse ho pestato i piedi a qualcuno”  

Pubblicato da in data 2 Ottobre 2019

Caso Consip, Del Sette: Sconcertato, forse ho pestato i piedi a qualcuno

Immagine d’archivio (Fotogramma)

Pubblicato il: 03/10/2019 16:27

“Sono sconcertato. Forse ho pestato i piedi a qualcuno”. L’ex comandante generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette commenta così all’Adnkronos la notizia del rinvio a giudizio disposto nei suoi confronti, insieme ad altre quattro persone, per il caso Consip. Del Sette è accusato di rivelazione di segreto d’ufficio. “So di aver fatto solo il mio dovere”, puntualizza l’ex comandante generale dell’Arma.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background