Calcio: Immobile, ‘in debito con la Nazionale, mi rifarò all’Europeo’  

Pubblicato da in data 7 Ottobre 2019

Immobile: In debito con la Nazionale, mi rifarò all'Europeo

Ciro Immobile (Fotogramma)

Pubblicato il: 08/10/2019 16:24

Giocare e magari segnare all’Olimpico con la Nazionale “sarebbe bello, emozionante. E’ la prima volta, nell’amichevole con l’Argentina ero infortunato: conosco i romani, ci daranno una grossa mano. So di essere in debito con la maglia azzurra, e voglio colmare questa mancanza da subito, dalla gara di sabato, e soprattutto all’Europeo“. Spera di partire titolare e firmare la partita con un gol l’attaccante della Nazionale, e della Lazio, Ciro Immobile, in vista del match contro la Grecia che si giocherà sabato sera nella Capitale.

“Grecia o Liechtenstein (il secondo match di qualificazione agli Europei in programma martedì prossimo, ndr)? Io preferirei giocare e segnare sempre -spiega l’attaccante campano in conferenza stampa da Coverciano-. Deciderà il mister a seconda delle condizioni. Ovvio che giocando all’Olimpico mi piacerebbe mettere piede in campo e proverò a mettere in difficoltà il mister su questa scelta”.

“Dopo la stagione dei 41 gol ho fatto bene in Nazionale ma è mancato qualcosa per andare ai mondiali. E’ mancato qualcosa da parte mia. Alla fine in Serie A sono tanti anni che faccio tanti gol, ho fatto il capocannoniere in Europa League con la Lazio ma voglio fare qualche record anche in Nazionale”, spiega Immobile.

“Ringrazio Mancini che mi ha aspettato, so di aver sbagliato qualche gara ma i gol contro la Finlandia per me sono stati una liberazione e adesso vivo più sereno questo gruppo straordinario. Abbiamo rialzato la testa vincendo tutte le partite, dobbiamo guardare avanti con fiducia e arrivare all’Europeo vincendole tutte per arrivarci con la massima fiducia”, conclude.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background