Cinecittà-Luce al fianco del Museo degli Oscar 

Pubblicato da in data 7 Ottobre 2019

Cinecittà-Luce in soccorso del Museo degli Oscar, eventi italiani in cambio di sostegno

Pubblicato il: 08/10/2019 17:22

Una data certa dell’inaugurazione, fissata per il 2020, ancora non c’è e indiscrezioni della stampa hollywoodiana parlano di qualche difficoltà a reperire i fondi necessari per il completamento della sede disegnata da Renzo Piano. Forse anche per questo l’Academy Museum of Motion Pictures di prossima inaugurazione, ha annunciato oggi a Roma che l’Istituto Luce – Cinecittà è diventato un suo Founding Supporter, con la sigla di un accordo quinquennale che prevede la programmazione stabile di rassegne, mostre e attività dedicate al cinema italiano. L’Italia è il primo paese a chiudere un accordo di questa portata con la nuova creatura dell’Academy of Motion Picture, Arts and Sciences, universalmente conosciuta per gli Oscars. Il team dell’Academy Museum curerà una serie annuale di proiezioni di capolavori italiani e di programmi in accordo con l’Istituto Luce – Cinecittà. La prima sarà il tributo per il centenario della nascita dello sceneggiatore-regista Federico Fellini (1920–1993), già programmata nei principali musei ed istituti di cinema in Europa, Asia, Sud America e Stati Uniti.

La partnership è stata annunciata oggi, in occasione del primo evento Italiano dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, co-prodotto da Istituto Luce – Cinecittà, con il supporto di Mastercard. Al ricevimento ed alla cena, che si terranno questa sera presso Palazzo Barberini, a Roma, l’Amministratore Delegato dell’Academy, Dawn Hudson ed il Presidente dell’Academy David Rubin, insieme a Roberto Cicutto, Presidente e Amministratore Delegato di Istituto Luce Cinecittà, daranno il benvenuto a circa 200 membri dell’Academy italiani e europei, registi, artisti e personalità che celebreranno i grandi successi del cinema italiano.“​Siamo felici di creare una partnership stabile con l’Istituto Luce – Cinecittà per permettere la scoperta del cinema italiano, indiscussa icona nel mondo, agli amanti del cinema che verranno a visitare il museo da tutto il mondo”, ha detto il Ceo dell’Academy Dawn Hudson. “Federico Fellini è stato il mio primo amore nel cinema internazionale; le sue opera definiscono l’arte del cinema. E nel corso degli anni, presenteremo molti altri grandi film e grandi registi italiani”, ha aggiunto Hudson.

“Siamo orgogliosi – ha affermato Il Presidente e Ceo di Istituto Luce-Cinecittà, Roberto Cicutto -​della nostra amicizia con l’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, che condivide il nostro profondo impegno per la conservazione dei film e del patrimonio cinematografico e felici di dare stabilità alla nostra presenza all’interno dell’Academy Museum. Questa istituzione nuova, progettata da Renzo Piano, sicuramente diventerà una dei grandi fari internazionali per chiunque ami il cinema. Non vediamo l’ora di lanciare la serie di eventi a Los Angeles l’anno prossimo”.

Mentre Bernardo Rondeau, Direttore della Programmazione Cinematografica dell’Academy Museum, ha affermato: “​L’Academy Museum è impegnato a celebrare i più grandi successi del cinema a livello mondiale. Siamo entusiasti di collaborare con l’Istituto Luce – Cinecittà per questa serie quinquennale di film italiani. Offriremo un’esperienza in stile Academy per presentare ciascuno dei film italiani”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background