Pioli al Milan? Il tifo rossonero lo ha già bocciato 

Pubblicato da in data 7 Ottobre 2019

Pioli al Milan? Il tifo rossonero lo ha già bocciato

Pubblicato il: 08/10/2019 12:01

Stefano Pioli non è ancora il nuovo allenatore del Milan e Twitter lo ha già esonerato. Il tecnico pare destinato a sostituire Marco Giampaolo sulla panchina della squadra rossonera. La scelta della dirigenza non piace ad una fetta consistente della tifoseria del Diavolo, a giudicare dalla valanga di tweet che proiettano la tendenza #PioliOut al vertice della classifica. “Avete ucciso i nostri sogni ed il nostro amore, il milan non c’è più”, scrive un supporter a dir poco deluso, riassumendo l’umore di una tifoseria frustrata da anni di anonimato e abbacchiati dopo l’avvio di stagione, caratterizzato da 3 vittorie e 4 sconfitte nelle prime 7 giornate.

“Prima di tutto rispetto per l’ ACMILAN e la sua storia”, scrivono molti tifosi. “Lo stadio deve rimanere vuoto basta ora prese per il c…”, aggiunge qualcuno. La delusione per le scelte della proprietà e della dirigenza, che comprende bandiere come Paolo Maldini e Zvonimir Boban, è palpabile: “Finirà mai questo incubo?”, si chiede qualcuno. Pioli viene bocciato senza appello da chi lo giudica inadeguato per una piazza così prestigiosa e esigente: “Non ha retto pressioni a Firenze, sicuramente reggerà quelle di Milano che sono 10 volte più grandi”, ironizza un tifoso. “Il totale fallimento della dirigenza del Milan lo dimostra l’hashtag #PioliOut , già di tendenza ancor prima della firma!!! Ora che si fa? Tra 7 giornate, o alla fine del girone di andata, si cambia di nuovo?!”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background