Enit: “Montagna italiana attrae 3,4 mln stranieri” 

Pubblicato da in data 8 Ottobre 2019

Enit: Montagna italiana attrae 3,4 mln stranieri

(Fotogramma)

Pubblicato il: 09/10/2019 12:57

L’Italia tra le nubi fa proseliti: i turisti stranieri liberano lo spirito avventuroso nel Bel Paese all’insegna della vacanza active. La montagna la fa da padrona, infatti, e nel 2018 ha portato nella Penisola 3,4 milioni di turisti internazionali (+3,7% sul 2017) e quasi 15 milioni di pernottamenti. I turisti internazionali spendono oltre un milione e mezzo di euro in Italia ogni anno e ogni giorno circa 107 euro pro-capite. La vacanza montana consente di coprire ogni periodo dell’anno con proposte per ogni target.

Enit ne parla in una conferenza moderata dal condirettore de ‘Resto del Carlino’, Beppe Boni, alle 13,45, nella BeActive Arena pad A4 della fiera Ttg di Rimini.

Presenti: Giovanni Bastianelli, direttore esecutivo Enit; Federico Pellegrino, fondista italiano, campione del mondo nello sprint a Lahti 2017, vincitore di una Coppa del Mondo Sprint e di una medaglia d’argento olimpica; Piero Gros, ex sciatore alpino, dirigente sportivo e commentatore televisivo; Simone Origone, atleta più titolato nella storia dello speed ski; Luigi Alverà, vicesindaco di Cortina d’Ampezzo, che si è occupato della candidatura di Cortina, dove si terranno nel 2021 i Campionati del mondo di sci alpino e i XXV Giochi Olimpici invernali nel 2026, in forma congiunta con la città di Milano.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background