Primo trapianto al mondo di vertebre umane al Rizzoli di Bologna 

Pubblicato da in data 14 Ottobre 2019

Primo trapianto al mondo di vertebre umane al Rizzoli di Bologna

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 15/10/2019 13:26

E’ la prima volta al mondo. In Emilia-Romagna, una parte di colonna vertebrale è stata sostituita da quattro vertebre umane. L’intervento è stato eseguito lo scorso 6 settembre all’Istituto ortopedico Rizzoli di Bologna, su un paziente di 77 anni colpito da cordoma, forma maligna di tumore osseo. A guidare l’équipe, il direttore della Chirurgia vertebrale a indirizzo oncologico e degenerativo del Rizzoli, Alessandro Gasbarrini.

Nell’intervento chirurgico, senza precedenti al mondo, la parte di colonna vertebrale colpita dal tumore è stata sostituita, non con una protesi ma da quattro vertebre umane. I dettagli dell’intervento, durato circa 12 ore, sono stati illustrati oggi in Regione Emilia-Romagna.

A fornire le vertebre innestate nel paziente è stata la banca del tessuto muscolo-scheletrico della Regione Emilia-Romagna, prima in Italia, che fornisce il 50% di tutto il tessuto muscolo-scheletrico utilizzato nel nostro Paese.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background