Cattolica: dai soci lettera al cda per assemblea straordinaria, nel mirino la governance  

Pubblicato da in data 15 Ottobre 2019

Cattolica: dai soci lettera al cda per assemblea straordinaria, nel mirino la governance

Pubblicato il: 16/10/2019 18:56

Una richiesta al cda per avere l’elenco di tutti i soci con diritto di voto. Obiettivo: ottenere un’assemblea straordinaria per rivedere la governance di Cattolica assicurazioni. A muovere sono due soci che, a quanto apprende l’Adnkronos, hanno inviato una missiva a tutti i membri del consiglio di amministrazione e a quelli del comitato di controllo di gestione della società per avere questa lista ”immediatamente”. Se si arrivasse alla convocazione sarebbe la prima volta nella storia della compagnia che gli azionisti si ritroverebbero a discutere in sede straordinaria.

L’intento è quello di raccogliere un’estesa condivisione da parte dei soci intorno ad un decalogo di cosiddette ‘regole di buon governo’ che possa guidare il management nella conduzione della Compagnia, anche nel rispetto dello scopo mutualistico. Tra gli altri punti proposti si leggono l’introduzione di limiti di età e di mandato per i membri del Consiglio di amministrazione della Capogruppo, nonché la fissazione di un limite agli emolumenti dei consiglieri, da assoggettare ad una chiara politica di remunerazione votata dall’Assemblea, e la riconferma dello storico legame territoriale con la città.

Regole, assicurano i sottoscrittori, già comuni a molti soci e che mirano al miglioramento della governance societaria, nonché ad implementare la rappresentanza e la pluralità della base sociale.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background