Cantano “noi vogliamo i diffidati”, bufera sui giocatori del Foggia  

Pubblicato da in data 17 Ottobre 2019

Cantano noi vogliamo i diffidati, bufera sui giocatori del Foggia

Foto Fotogramma

Pubblicato il: 18/10/2019 13:02

Un coro per esprimere solidarietà agli ultras colpiti da daspo fa finire nella bufera i giocatori del Foggia. L’episodio è avvenuto al termine del match di coppa Italia vinto dalla formazione pugliese allo Zaccheria contro la Turris per 3-1. I rossoneri sono andati a festeggiare sotto la curva nord cantando con i tifosi: “Noi vogliamo i diffidati”. La scena è stata ripresa da un video circolato sui social e ora al vaglio della questura. Non è da escludere l’apertura di un fascicolo da parte della procura federale della Figc.

Intanto, 26 ultrà foggiani di età compresa tra i 16 ed i 51 anni sono stati denunciati dalla Digos della questura di Verona per i gravi incidenti avvenuti lo scorso 11 maggio al termine della partita contro l’Hellas Verona. Sono stati avviati i procedimenti amministrativi volti all’emissione dei ‘Daspo’ nei confronti dei responsabili, accusati di numerosi reati quali resistenza, violenza e lesioni pluriaggravate a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato, lancio, utilizzo e possesso di oggetti contundenti e travisamento in luogo pubblico.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background