Porte aperte a Salvatore Rossi nel cda Tim, più vicina la presidenza  

Pubblicato da in data 17 Ottobre 2019

Porte aperte a Salvatore Rossi nel cda Tim, più vicina la presidenza

Pubblicato il: 18/10/2019 19:06

Salvatore Rossi più vicino alla presidenza di Tim. E’ infatti giunta l’approvazione del comitato nomine e remunerazione dell’azienda, riunito oggi, alla proposta di cooptazione in cda dell’ex direttore generale della Banca d’Italia. Lunedi’ il board di Tim voterà la cooptazione e successivamente, nella stessa seduta, dovrebbe arrivare la nomina alla presidenza per l’economista. La proposta della cooptazione di Rossi è stata votata dal comitato nomine all’unanimità: a indicare il nome è stato il fondo Usa Elliott, come da prassi, essendo il consigliere uscito dal board Fulvio Conti presente nella lista di Elliott votata all’assemblea del 2018.

Il nuovo presidente, che prenderà il posto di Fulvio Conti, sostituito ad interim dal consigliere Michele Valensise, dovrà rappresentare un punto di equilibrio e una figura di garanzia a fronte del ritorno al dialogo da parte dei due principali azionisti del gruppo, la francese Vivendi (al 23,9% del capitale) e il fondo Elliott presente con meno del 10% ma con la maggioranza in cda.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background