Terremoto,”stato emergenza fino a dicembre 2020″ 

Pubblicato da in data 17 Ottobre 2019

Terremoto,stato emergenza fino a dicembre 2020

(Fotogramma)

Pubblicato il: 18/10/2019 17:18

Lo stato di emergenza per i comuni colpiti dal sisma del 2016 è “prorogato fino al 31 dicembre 2020” e sono quindi stanziati 380 milioni di euro per il 2019 e 345 milioni per il 2020. E’ quanto si legge in una bozza del dl sisma, che potrebbe arrivare in Cdm già la settimana prossima e che l’Adnkronos è in grado di anticipare. Il testo, che contiene le “disposizioni per l’accelerazione e il completamento della ricostruzione nei territori colpiti dal sisma del 2016”, prevede stanziamenti “per l’anno 2019, nel limite di 380 milioni di euro, mediante il Fondo per le emergenze nazionali” e “per l’anno 2020, nel limite di 345 milioni di euro, mediante utilizzo delle risorse disponibili sulla contabilità speciale” intestata al Commissario straordinario, che “a tal fine sono trasferite sul conto corrente di tesoreria centrale intestato alla Presidenza del Consiglio dei ministri”, per “essere assegnate al Dipartimento della protezione civile”.

Nella bozza si sottolinea che sarà data priorità tra gli interventi “sul patrimonio pubblico disposti dal Commissario straordinario del Governo” alla “ricostruzione di edifici scolastici”. In particolare gli edifici scolastici che si trovano nei centri storici saranno ricostruiti nello stesso posto. “La destinazione urbanistica delle aree a ciò destinate non può essere mutata”, si legge nella bozza.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background