Conte: “A scuola ero un secchione” 

Pubblicato da in data 18 Ottobre 2019

Conte: A scuola ero un secchione

(Fotogramma/Ipa)

Pubblicato il: 19/10/2019 22:29

“Mia madre è rimasta alla sua antica abitudine, mi ha sempre chiamato Beppe e continua a farlo…”. Ospite de ‘Le parole della settimana’, su Rai3, Giuseppe Conte rivela qualche particolare del Conte privato. Ammette che a scuola era un ‘secchione’ e non apriva mai i libri di matematica, come gli fa notare il conduttore Gramellini: ”E’ vero, la matematica mi piaceva, andavo bene, è una materia che ho studiato senza aprire i libri, facendo subito i compiti a casa, ero molto attento in classe, la facevo subito. Sì, ero un secchione, ho sempre studiato molto”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background