Pisa, barricato in casa minaccia di sparare 

Pubblicato da in data 23 Ottobre 2019

Pisa, barricato in casa minaccia di sparare

Pubblicato il: 24/10/2019 17:49

Ci sarebbe una lite familiare dietro la decisione di un uomo di 46 anni di barricarsi in casa armato, in un appartamento di un condominio in viale Diaz a Vicopisano (Pisa), minacciando di sparare a chiunque si avvicini. La casa è della madre dell’uomo. La donna, da quanto si apprende, è riuscita a fuggire insieme alla moglie del figlio.

Il condominio è circondato dalle forze dell’ordine e tutta la zona isolata con i carabinieri che tengono a debita distanza giornalisti e curiosi.

Nella zona è stata interrotta, per motivi di sicurezza, l’erogazione del gas. Sul posto è arrivata anche l’Aliquota pronto intervento dei carabinieri, il nucleo antiterrorismo impiegato a Pisa nella tutela delle zone a più alto rischio attentati. Sono ancora in corso i negoziati per convincere l’uomo a consegnarsi spontaneamente alle forze dell’ordine.

Da quanto si apprende, l’uomo asserragliato sarebbe un commerciante che detiene legalmente dei fucili.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background