Omicidio Sacchi, parente di un sospettato: “Ha fatto una cazzata” 

Pubblicato da in data 24 Ottobre 2019

Parente di un sospettato in commissariato: Ha fatto una cazzata

(FOTOGRAMMA)

Pubblicato il: 25/10/2019 10:26

Un parente di uno dei due ragazzi portati in Questura per l’omicidio di Luca Sacchi, ucciso con un colpo di pistola alla testa mercoledì sera vicino al Parco della Caffarella, è andato in commissariato e ha detto agli agenti: “Ha fatto una cazzata”.

Grazie a questa testimonianza, i carabinieri hanno rintracciato i due giovani, condotti poi a San Vitale.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background