“E’ stato un attentato”, l’audio del pompiere 

Pubblicato da in data 4 Novembre 2019

“Il capo del Corpo ci ha radunato tutti per fare il punto della situazione questa mattina. Le bombole erano messe in modo da fare esplodere la palazzina. Quindi è stato un attentato studiato male”. Così un vigile del fuoco, in un audio in possesso dell’Adnkronos, racconta quanto accaduto questa mattina a Quargnento nell’alessandrino, dove tre pompieri hanno perso la vita nell’esplosione di un cascinale.

“Sembra che i colleghi sono arrivati che già c’era stata un’esplosione e mentre stavano dentro, dove c’erano queste bombole, c’è stata un’altra esplosione – dice ancora il vigile del fuoco – Sembra che sopra ci fossero degli inneschi proprio per far esplodere la palazzina. Questo è quello che ci ha detto il capo del Corpo”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background