Ex Ilva, Conte agli operai: “Non ho la soluzione in tasca” 

Pubblicato da in data 7 Novembre 2019

Ex Ilva, Conte agli operai: Non ho la soluzione in tasca

Foto Adnkronos

Pubblicato il: 08/11/2019 18:16

“Non ho la soluzione in tasca, in questo momento il dato di fatto è che Mittal restituisce la fabbrica”. Giuseppe Conte incontra gli operai dell’ex Ilva a Taranto e non nasconde le difficoltà del momento, ricordando che è aperto 24 ore su 24 un gabinetto di crisi sulla vicenda. “Nei prossimi giorni vedremo come andrà la situazione, non ho pronta una soluzione ma qualsiasi situazione può diventare anche una opportunità”, sottolinea il premier.

Il presidente del Consiglio è stato assediato dai lavoratori dell’Ilva e dai cittadini al suo arrivo a Taranto. Operai e associazioni ed esponenti di movimenti ambientalisti e cittadini del quartiere Tamburi lo hanno accolto con slogan ‘Taranto libera’, ‘Chiusura della fabbrica’, ‘Vogliamo vivere‘, proponendo la riconversione del siderurgico. Conte non si è sottratto al confronto: “Sono qui per ascoltare tutti”, ha detto. E ha anche invitato con forza chi si rivolgeva a lui col volto nascosto a scoprirsi: “Togli occhiali e cappuccio, io sono venuto qui senza la maschera, con la mia faccia”, ha detto.

I sindacati non hanno ancora fornito i dati ufficiali dell’adesione allo sciopero proclamato dalle 7 del mattino per 24 ore, anche perché si svolge su tre turni. Secondo fonti sindacali l’adesione sarebbe stata totale nelle aziende dell’appalto. Meno massiccia, stando alle prime impressioni, quella tra i dipendenti diretti del siderurgico.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background