Vertice Forza Italia da Berlusconi per serrare i ranghi 

Pubblicato da in data 7 Novembre 2019

Vertice Forza Italia da Berlusconi per serrare i ranghi

(Fotogramma)

Pubblicato il: 08/11/2019 19:31

Ora è il momento dell’unità, qualunque alternativa a Forza Italia, come si è visto, non ha alcuna prospettiva politica. E’ quanto è emerso durante un vertice ad Arcore presieduto da Silvio Berlusconi per fare il punto della situazione in vista delle prossime scadenze elettorali. A Villa San Martino, a quanto si apprende da fonti azzurre, si sta tenendo una riunione del coordinamento nazionale azzurro, formato dal Cav, il numero due del partito, Antonio Tajani, i capigruppo di Camera e Senato, Anna Maria Bernini e Maria Stella Gelmini, il deputato Sestino Giacomoni.

Sul tavolo, il futuro del partito, alle prese con le voci di ‘sirene renziane’ sempre più insistenti e il rischio opa della Lega salviniana. Si sono riaffermate unità e compattezza nel partito in tutte le sue componenti, a tutti i livelli, a partire dalla dirigenza e dai gruppi parlamentari, assicurano fonti azzurre.

Nel corso dell’incontro è emersa la convinzione che il governo giallorosso è già al capolinea e, di conseguenza, sono ormai prossime le elezioni politiche.

Si è discusso, raccontano, anche di un calendario di manifestazioni e dibattiti che saranno organizzati sul territorio nel corso dell’inverno, anche in vista delle regionali in Emilia Romagna. Durante il summit è stato fatto il punto sulla raccolta di firme appena lanciata e finalizzata a far inserire in Costituzione un tetto massimo alle tasse. Saranno organizzati nuovi gazebo in tutte le piazze italiane.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background