Delitto Arce, la figlia del brigadiere Tuzi: “Mio padre ha dato svolta a caso” 

“La bontà di mio padre è servita tanto perché con le dichiarazioni che ha fatto ha dato una svolta al caso” A parlare, nel giorno della prima udienza preliminare – poi rinviata – sull’omicidio di Serena Mollicone è Maria Tuzi, figlia del brigadiere Santino Tuzi, trovato morto l’11 aprile 2008 nella sua auto in un bosco, ucciso da un colpo di pistola al petto.