Venezia, nuovo picco marea: chiusa piazza San Marco 

Pubblicato da in data 14 Novembre 2019

Venezia, atteso nuovo picco: chiusa piazza San Marco

(Foto Afp)

Pubblicato il: 15/11/2019 08:23

Nuova allerta acqua alta a Venezia dove un nuovo picco di marea alle 11.20 dovrebbe toccare i 160 cm. La previsione è peggiorata di ora in ora (fino a poco fa si parlava di 150 cm e ieri sera di 145), ma ieri in ogni caso era già stato stabilito che oggi le scuole sarebbero rimaste chiuse.

Dopo un giorno di tregua, piazza San Marco è di nuovo allagata, i pochi visitatori si accalcano sulle passerelle sospese sull’acqua che sale sempre di più. Le prime sirene di allarme hanno cominciato a suonare alle 6.39 di questa mattina.

Ho dato disposizione di chiudere Piazza San Marco. Chiudiamo la piazza per non mettere a rischio l’incolumità delle persone”, ha annunciato su Twitter il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro.

‘Visto l’innalzarsi della marea sono stati sospesi i collegamenti del servizio pubblico in #CanalGrande. E’ attiva la centrale operativa territoriale a piazzale Roma”, comunica il Comune di Venezia via Twitter.

Nel frattempo è stato “deliberato in Cdm lo Stato di emergenza per Venezia. Stanziati 20 milioni, i primi fondi per gli interventi più urgenti, a sostegno della città e della popolazione”, ha scritto in un tweet il presidente del Consiglio Giuseppe Conte subito dopo il Consiglio dei ministri. “Dopo avere constatato di persona i danni che il maltempo ha provocato a Venezia”, aveva scritto in mattinata su Facebook, “ho visitato anche l’isola di Pellestrina, una delle zone più danneggiate dall’acqua alta” e il Consiglio dei ministri “servirà per adottare subito misure concrete per sostenere Venezia e i suoi abitanti”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background