“Io bloccata dai gilet gialli”, la paura di Angela ferita in esplosione a Parigi 

Pubblicato da in data 15 Novembre 2019

Io bloccata dai gilet gialli, la paura di Angela ferita in esplosione a Parigi

(Fotogramma)

Pubblicato il: 16/11/2019 21:25

Angela Grignano, la ballerina di Trapani che nel gennaio scorso è rimasta gravemente ferita nell’esplosione in una panetteria per una fuga di gas a Parigi, ha vissuto momenti di paura “e di terrore” come dice la stessa giovane, questo pomeriggio, in un centro commerciale di Parigi. “Io e mia madre rinchiuse dentro un negozio di un grandissimo centro commerciale al centro di Parigi, circondato, assediato da quei pazzi incoscienti del gilet gialli, intenti a “scatenarsi” per bene – oggi è l’anniversario della prima manifestazione- muniti di petardi e lacrimogeni- racconta Angela Grignano- Non abbiamo fatto in tempo a scappare (io sono ancora troppo lenta), gli occhi e la gola cominciavano già a bruciare. A un certo punto un petardo, davanti la porta alle mie spalle e in un secondo. Il panico mi ha letteralmente paralizzata. Eh già, sono umana anche io! A differenza dell’incidente questa volta non sono riuscita a controllarmi”.

“Le stampelle strette tra le mie mani, lo sguardo perso e le urla disperate”, così ha descritto la scena mia madre che nel frattempo cercava di abbracciarmi e calmarmi – dice ancora Angela, che si trova a Parigi per ulteriori interventi chirurgici- Alla fine, nella confusione, un commesso mi ha presa ed infilata dentro il negozio. Siamo rimaste sedute là dentro un bel po’”.

“Questo non è il modo di manifestare! Questa è solamente ignoranza! – Dice ancora Angela- E in quanto a me… nonostante i mie grandi progressi fisici e mentali, ogni tanto certi episodi – come l’esplosione dell’abitazione ad Alessandria- mi ricordano che sono fatta di carne ed ossa anche io e che determinati ricordi fanno e faranno parte di me per sempre, come è giusto che sia, ma solamente con grande forza di volontà riusciranno ad essere domati. Anche questa volta non mollo”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background