Ferisce la ex con un coltello, poi si uccide lanciandosi sotto un treno 

Pubblicato da in data 18 Novembre 2019

Ferisce la ex con un coltello, poi si uccide lanciandosi sotto un treno

Immagine d’archivio (Fotogramma)

Pubblicato il: 19/11/2019 21:04

A Castenaso, in provincia di Bologna, un 29enne è morto dopo essersi lanciato sotto un treno. Intorno alle 17, l’uomo, un cittadino marocchino, si trovava in un centro commerciale dove ha incontrato la moglie 32enne da cui era separato e con la quale non viveva più. Durante l’incontro, l’ha aggredita con un coltello da cucina, provocandole una ferita superficiale all’orecchio. Si è dato alla fuga per poi lanciarsi sotto un treno in corsa della linea Portomaggiore-Bologna, nei pressi della stazione di Castenaso.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background