Omicidio Roma, il papà di Luca: “Se Anastasia sa qualcosa è il momento che parli” 

Pubblicato da in data 20 Novembre 2019

Omicidio Roma, il papà di Luca: Se Anastasia sa qualcosa è il momento che parli

(Foto dal profilo Facebook)

Pubblicato il: 21/11/2019 20:41

Ho sognato Luca questa notte. Ne parlavo con mia madre qualche giorno fa, le ho chiesto perché non riuscissi a sognarlo. Mi ha detto: ‘dicono che debba passare un mese perché diventi angelo poi si sogna’. Pensavo fossero dicerie del nostro paese, in Abruzzo, ma stamattina alle 10 mi sono svegliato piangendo. L’ho visto nella stanza, gli ho chiesto che facesse lì, se non gli facessero male le braccia per i colpi ricevuti. Mi ha detto che stava bene, che si sentiva sollevato. ‘Voglio stare qua, non so se andrò in cielo’, mi ha detto, ‘ma fammi una cortesia: dì a mamma che non pianga più’”. Così Alfonso Sacchi, papà del 24enne ucciso con un colpo di pistola alla testa davanti a un pub in zona Appio Latino un mese fa in circostanze ancora da chiarire. Ospite a Porta a Porta insieme ai suoi legali, ha detto: “Le ceneri sono nella sua stanza, è giusto che sia così. Lui è stato sempre con noi, lo abbiamo messo dentro un vaso di porcellana. Lo abbracciamo e ce lo baciamo, e un po’ sembra come se sia tornato a casa”.

L’uomo ha poi ricostruito quella tragica notte: “Quella sera Luca è sceso di casa, Federico (il fratello minore, ndr) stava provando sulla via di casa uno scooter. E uscito da solo, a piedi. Anastasia non c’era. Alle 23, ero al ristorante, mi ha chiamato un amico dicendomi che c’era stato un incidente, che Luca era caduto da un muretto. Non mi poteva dire che gli avevano sparato in testa”. “Non so perché sia successo – continua – Anastasia è stata con noi, solo la prima sera è andata a dormire a casa, poi la mattina è venuta a casa, è uscita alle 8, è tornata ancora una volta dopo un’oretta, e non l’ho più vista”.

Della ragazza che per cinque anni è stata accanto al figlio, Alfonso Sacchi non sa più cosa pensare. “Luca non può più dirci cosa sia successo – racconta – aveva già dato la vita per difenderla, nel terremoto di Amatrice, portandola in salvo. Lo ha rifatto. Adesso, se sa qualcosa, e nutro ancora un filo speranza, è il momento di parlare. Così non è possibile”.

Secondo i legali della famiglia, “Luca poteva aver scoperto qualcosa“. “Le indagini vanno un pochino a rilento – spiega l’avvocato Paolo Salici – Noi abbiamo due ipotesi: che si tratti di un errore di persona o che lui quella sera abbia scoperto qualcosa di losco, che non gli andava giù”. Ma c’è un altro dubbio che i legali sollevano in studio: “Se Luca è stato colpito da una mazza da baseball e ha diversi lividi, perché Anastasia non ha nemmeno un graffio? Chiediamo venga prelevato un campione genetico alla ragazza”.


Opinioni dei lettori
  1. Rupa Giudie   On   13 Gennaio 2020 at 04:29

    This is a same respected post. Thanks as a service to posting this.

    What do you think almost my website: [url=https://crearesitedeprezentarebucuresti.blogspot.com/]https://crearesitedeprezentarebucuresti.blogspot.com/[/url]

  2. sling tv   On   7 Gennaio 2020 at 02:27

    Unquestionably consider that which you said. Your favourite justification seemed to be on the net the simplest thing to have
    in mind of. I say to you, I definitely get annoyed at
    the same time as other folks think about concerns that they plainly don’t
    realize about. You managed to hit the nail upon the top and defined out the whole thing with no need side-effects , other people could take a signal.
    Will likely be again to get more. Thank you

  3. sling tv asksylphoflight   On   5 Gennaio 2020 at 01:19

    I do believe all the ideas you have introduced in your post.
    They’re really convincing and will certainly work. Still,
    the posts are too brief for beginners. May just you please lengthen them a bit
    from next time? Thanks for the post.

  4. http://sinnedbeyondhelp.tumblr.com/   On   28 Dicembre 2019 at 04:31

    Hey I know this is off topic but I was wondering if you knew of any widgets I could add to my blog
    that automatically tweet my newest twitter updates. I’ve been looking for
    a plug-in like this for quite some time and was hoping maybe you would have some experience with something like this.
    Please let me know if you run into anything. I truly enjoy
    reading your blog and I look forward to your new updates.

  5. coconut oil   On   16 Dicembre 2019 at 21:16

    Right now it appears like Drupal is the preferred blogging platform out there right now.

    (from what I’ve read) Is that what you’re using on your blog?

  6. coconut oil   On   16 Dicembre 2019 at 06:18

    I know this if off topic but I’m looking into starting my
    own weblog and was wondering what all is required to get setup?

    I’m assuming having a blog like yours would cost
    a pretty penny? I’m not very web smart so I’m not 100% certain. Any recommendations or
    advice would be greatly appreciated. Thank you

  7. quest bars cheap   On   4 Dicembre 2019 at 19:13

    Nice blog here! Also your site loads up very fast!

    What web host are you using? Can I get your affiliate link to your host?
    I wish my site loaded up as fast as yours lol

  8. tinyurl.com   On   24 Novembre 2019 at 17:53

    When I initially commented I appear to have clicked on the -Notify me when new comments are added- checkbox and from now on each time a comment is added I
    recieve 4 emails with the exact same comment. Perhaps there is a means you can remove me from that service?

    Thanks!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background