Piazza Affari in rosso, tonfo di FCA 

Pubblicato da in data 20 Novembre 2019

Seduta in rosso per il listino di Piazza Affari: in chiusura di seduta il Ftse Mib si è fermato a 23.279,78 punti, -0,31% rispetto al dato precedente. Nel giorno dell’Investor Day, Exor ha terminato in calo del 2,8% ed FCA ha perso il 3,78% dopo la notizia della causa intentata da General Motors. Nel corso del suo intervento, il presidente e Ceo John Elkann si è detto fiducioso che entro la fine del 2019 possa essere firmato un accordo dì integrazione con PSA. Una delle performance migliori del listino principale è stata registrata da Telecom Italia (+2,87%) spinta ai massimi da novembre 2018 dalla promozione annunciata dagli analisti di Barclays. (in collaborazione con money.it)


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background