Al Gemelli primo farmaco per cancro pancreas da ‘geni Jolie’  

Pubblicato da in data 25 Novembre 2019

Al policlinico Gemelli il primo farmaco per il tumore al pancreas da 'geni Jolie'

(foto Adnkronos/Cristiano Camera)

Pubblicato il: 26/11/2019 15:28

Al via al policlinico Gemelli Irccs di Roma il programma per l’uso compassionevole del primo farmaco per il cancro al pancreas legato alla mutazione dei geni Brca, la stessa dell’attrice Angelina Jolie. L’alterazione in questione, nota per aumentare il rischio di tumori del seno e dell’ovaio, è ora nel mirino anche per l’insorgenza della neoplasia al pancreas, una delle più aggressive.

Colpire la mutazione con un farmaco mirato, può rallentare la progressione della malattia, offrendo nuove speranze ai pazienti. E’ questa la strategia perseguita con l’olaparib, usato per i tumori dell’ovaio e del seno caratterizzati da questa anomalia genetica.

“Il farmaco non ha ancora l’indicazione per il pancreas, e dunque non è rimborsabile – spiega all’Adnkronos Salute la dottoressa Cinzia Bagalà, oncologa del Comprehensive Cancer Center al Gemelli – ma, grazie ai risultati dello studio Polo, è stato avviato un programma di uso compassionevole che consente di ricevere il farmaco dall’azienda e darlo ai pazienti con mutazione dei geni Brca 1 o 2 e tumore del pancreas metastatico, che abbia risposto bene a un particolare regime di chemioterapia”. Per i pazienti significa sostituire la chemio con delle pillole da assumere a casa: “Si tratta della prima terapia di mantenimento per questi casi, per di più una terapia domiciliare”, sottolinea l’oncologa.

L’obiettivo è che assumendo il farmaco, dopo alcuni cicli di chemioterapia a base di platino, “il tumore al pancreas e le metastasi – prosegue Bagalà – restino stabili. Ma pensiamo, sulla base dei dati clinici disponibili, che ci possa essere un’ulteriore risposta terapeutica e che la malattia possa continuare a ridursi”.

Secondo i risultati dello studio Polo, presentati a giugno all’ultimo congresso della Società americana di oncologia clinica (Asco), rispetto al placebo, la terapia di mantenimento con olaparib riduce del 47% il rischio di progressione della malattia. Un dato significativo, visto che l’attuale standard di terapia nel tumore del pancreas metastatico offre una mediana di sopravvivenza libera da progressione di malattia di soli 6 mesi. E fino a oggi, nessun trattamento di mantenimento per questa neoplasia aveva migliorato la sopravvivenza libera da progressione.

Anche per il pancreas, dunque, è caccia alla mutazione. “E’ ormai sempre più frequente nella pratica clinica anche per il tumore del pancreas – afferma Bagalà – eseguire il test genetico del Brca: se il gene risulta mutato possiamo dare al paziente la chemioterapia più efficace e disponiamo poi di una terapia di mantenimento”. Anche per questo tumore, seppur a piccoli passi, la ricerca apre la strada a trattamenti ‘su misura’, in base alle mutazioni del profilo genico-molecolare del paziente.


Opinioni dei lettori
  1. sling tv   On   3 Gennaio 2020 at 07:20

    Everything is very open with a clear description of the issues.
    It was definitely informative. Your website is very useful.
    Many thanks for sharing!

  2. match.com free trial   On   30 Dicembre 2019 at 21:13

    Nice post. I was checking continuously this blog and I’m impressed!
    Extremely helpful info particularly the last part 🙂 I care for such info a
    lot. I was looking for this particular info for a very long time.

    Thank you and best of luck.

  3. coconut oil   On   16 Dicembre 2019 at 01:33

    Hey there! Do you use Twitter? I’d like to follow you if that would be okay.
    I’m undoubtedly enjoying your blog and look forward to new updates.

  4. quest bars cheap   On   9 Dicembre 2019 at 19:27

    Heya are using WordPress for your blog platform? I’m new to the blog
    world but I’m trying to get started and create my own. Do you need any
    coding knowledge to make your own blog? Any help would be greatly appreciated!

  5. ps4 games   On   7 Dicembre 2019 at 04:28

    Appreciating the time and energy you put into your blog and in depth information you offer.
    It’s nice to come across a blog every once in a while that isn’t the same out of date
    rehashed information. Excellent read! I’ve bookmarked your site and
    I’m including your RSS feeds to my Google account.

  6. quest bars cheap   On   4 Dicembre 2019 at 02:59

    Thanks for your personal marvelous posting! I genuinely enjoyed
    reading it, you’re a great author.I will be sure to bookmark
    your blog and will eventually come back someday. I want to encourage
    you to definitely continue your great writing, have a nice evening!

  7. ps4 games   On   30 Novembre 2019 at 10:25

    We’re a gaggle of volunteers and opening a new scheme in our community.
    Your website provided us with valuable info to work on. You’ve done an impressive activity and our
    whole neighborhood shall be grateful to you.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background