Gianna Nannini in tour da novembre 2020 

Pubblicato da in data 29 Novembre 2019

Gianna Nannini in tour da novembre 2020

Pubblicato il: 30/11/2019 13:14

Gianna Nannini da novembre 2020 si esibirà in tutta la penisola con un tour nei principali palasport! Dopo l’annuncio di un tour europeo, a partire da maggio 2020, e del suo concerto allo Stadio Artemio Franchi di Firenze che si terrà il 30 maggio 2020, ecco un’altra notizia che rende felici i fan della cantante senese. La rocker italiana per antonomasia porterà sul palco il suo nuovo album di inediti ‘La differenzza’ (Charing Cross Records Limited / Sony Music) e i grandi successi che hanno segnato la sua lunga carriera.

Di seguito le date del tour nei palasport: il 18 novembre al Pala Florio di Bari, il 19 novembre al Pala Partenope di Napoli; il 21 novembre al Pala Catania di Catania, il 25 novembre al Pala Verde di Treviso, il 28 novembre al Pala Alpitour di Torino, l’1 dicembre al Mediolanum Forum di Assago, Milano, e il 3 dicembre al Palazzo dello Sport di Roma. Le prevendite saranno disponibili da oggi, sabato 30 novembre, alle 16 in esclusiva per il fan club (fino a lunedì alle 10), da lunedì 2 dicembre su Ticketone.it (dalle 11) e da lunedì 9 dicembre nei punti vendita abituali (dalle 11).

Il nuovo album di Gianna Nannini, ‘La differenza’ è disponibile nei negozi tradizionali e sulle piattaforme digitali, in versione fisica (cd e vinile) e in digitale: https://SMI.lnk.to/La_Differenza. L’album è uscito il 15 novembre scorso, proprio nei giorni del trentesimo anniversario della caduta del Muro di Berlino, alla quale Gianna Nannini era presente nel 1989: “Dopo la caduta di quel muro, purtroppo ne sono nati molti altri, mentali, e con queste canzoni vorrei abbatterli. Ognuno ha la sua differenza, questo è il bello”, ha affermato l’artista, fresca vincitrice del Premio Tenco 2019, che ha sempre cantato di libertà e uguaglianza.

In un periodo storico in cui spesso la realizzazione dei dischi è affidata prevalentemente al digitale, Gianna Nannini ha scelto di realizzare ‘La differenza’ a Nashville, Tennessee, nel regno dell’analogico, sede di grandi produzioni artistiche blues-rock. È ripartita dalle origini folk, blues e rock alla ricerca di ciò che fa la differenza, senza prestare il fianco a nessuna moda ma riaprendo quel capitolo rimasto in sospeso con l’album ‘California’. Il risultato sono 10 tracce registrate in presa diretta, “che bruciano di un fuoco puro e antico ma suonate in epoca digitale”, come lei stessa le ha definite.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background