Separazione Venezia-Mestre, al referendum vince l’astensione 

Pubblicato da in data 1 Dicembre 2019

Separazione Venezia-Mestre, al referendum vince l'astensione

(Foto Fotogramma)

Pubblicato il: 02/12/2019 08:54

Ha vinto l’astensione al referendum per la separazione di Mestre da Venezia. Sono andati alle urne infatti solo 44.887 votanti su 206.553 degli aventi diritto, pari al 21,73%, come del resto era avvenuto già nel 2014, l’ultima volta che si era votato.

Con la chiusura dei seggi ieri sera alle 23, il Servizio elettorale del Comune di Venezia ha reso noti i dati dello scrutinio del Referendum regionale consultivo del 1 dicembre sul progetto di legge di iniziativa popolare relativo a: “suddivisione del Comune di Venezia, nei due Comuni autonomi di Venezia e Mestre”.

Hanno votato sì 29.477 votanti, pari al 66,11%; hanno votato no 15.109 votanti pari al 33,89%; schede bianche 135, schede nulle 166; schede contestate 1.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background