Salvini non molla Le Pen 

L’alleanza tra la Lega e il Rassemblement National di Marine Le Pen non si romperà “assolutamente”, malgrado sia considerata dai polacchi del Pis un ostacolo ad un avvicinamento al partito della destra sovranista italiana. Lo assicura il leader del Carroccio Matteo Salvini, a Bruxelles. Per il politico milanese, tra i ‘sovranisti’ che oggi sono sparsi in almeno tre gruppi politici nel Parlamento Europeo (Identità e Democrazia, il gruppo della Lega, i Conservatori e Riformisti dell’Ecr con il Pis polacco e Fratelli d’Italia e il Ppe che ha sospeso Fidesz, il partito di Viktor Orban), ci sono “differenze” che non sono però “insormontabili”.