Calcio: Fonseca, ‘affronteremo l’Inter con coraggio e determinazione’ 

Fonseca: Con l'Inter con coraggio e determinazione

Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca

Pubblicato il: 05/12/2019 14:35

Conte è un bravissimo allenatore. L’Inter sta passando un grandissimo momento con una idea di gioco molto chiara su cui ha ben lavorato il mister. Sarà sicuramente un match molto difficile”. Fotografa così il big match di San Siro tra Inter e Roma il tecnico giallorosso, Paulo Fonseca, in conferenza stampa a Trigoria.

“E’ vero che giochiamo contro una delle più forti del campionato in un grande stadio ma non è un match speciale per me -precisa l’allenatore portoghese-. Questo è il tipo di partite che ci piace giocare, per me è una grande opportunità, così come per la squadra, dimostrare che siamo in un buon momento.

Queste partite si affrontano con coraggio, abbiamo preparata la gara con grande attenzione perché gli attaccanti nerazzurri sono molto forti, ci presenteremo a Milano con rigore difensivo e coraggio”, precisa.

Per Roma e Lazio gli scontri con Intere e Juventus possono essere l’occasione per avvicinare le prime due, ma Fonseca pensa solo all’incontro di San Siro. “L’unica possibilità che vedo è quella di giocare contro una squadra molto forte, la verità è che per me la cosa più importante è la nostra partita di domani, non mi interessa sapere cosa succede dalle altre parti”.

Spazio alla formazione. “Dzeko non giocherà”, spiega sorridendo il mister non volendo svelare la formazione, parlando dell’attaccante bosniaco. Perotti che Mkhitaryan sono in buone condizioni. Kluivert ha fatto gli esami che sono negativi, non ha nessun problema. Per quanto riguarda Santon sta giocando molto bene, ha fatto due partite molto buone. Se può giocare 3 partite consecutive dico si anche se in quel ruolo abbiamo anche Spinazzola e Florenzi”.