Manovra, l’ira di Borghi  

Pubblicato da in data 6 Dicembre 2019

Manovra, l'ira di Borghi

(Fotogramma)

Pubblicato il: 07/12/2019 20:26

“Come volevasi dimostrare. Uno scandalo. Uno schifo. Platealmente incostituzionale. La Camera tagliata totalmente fuori dalla legge di Bilancio. Ci vediamo alla Consulta“. Così in un tweet il presidente della commissione Bilancio alla Camera il leghista Claudio Borghi, sull’ipotesi di apportare tutte le modifiche alla manovra al Senato e procedere a Montecitorio solo con un voto confermativo in Aula, di fatto bypassando l’esame nella commissione presieduta dallo stesso deputato anti-euro.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background