Terremoto Mugello, la notizia corre subito su Twitter 

Terremoto Mugello, la notizia corre subito su Twitter

(Foto Fotogramma)

Pubblicato il: 09/12/2019 13:24

Ci sono voluti pochi minuti perché Twitter diventasse il mezzo per scambiarsi notizie sul sisma nel Mugello. L’hashtag terremoto è diventato di tendenza.

C’è chi ha condiviso la propria paura (“Non penso di tornare a dormire, sto tremando e sono sull’orlo di piangere dalla paura che mi è presa. Veramente, mai stata così forte qui #Terremoto), c’è chi si è chiesto perché i terremoti arrivino “sempre di notte in orari assurdi in cui la gente DORME?”. Qualcuno pensa di essersi sognata la scossa più forte (quella delle 4.37 di magnitudo 4.5 sulla scala Richter) mentre altri si sono resi utili informando la gente sulla situazione trasporti. “Ma che cazzo di problemi hanno quelli che, ora orq in stazione, maledicono Firenze perché tutti i treni hanno oltre 180 minuti di ritardo? Mica decidiamo noi quanto deve battere il #Terremoto”, scrive Sele.