Sea Watch, video choc per giornata mondiale diritti umani 

Sea Watch, video choc per giornata mondiale diritti umani

(Fotogramma /Ipa)

Pubblicato il: 10/12/2019 17:26

“La morte per annegamento dura quanto questo video. 71 anni fa, è stata adottata la Dichiarazione universale dei diritti umani. Oggi, l’Ue cerca di fermare la migrazione al costo di vite umane. Oltre 1200 persone sono morte nel 2019 attraversando il Mediterraneo“. Così su Twitter la Ong Sea Watch, che, nella giornata per i diritti umani, posta il video di una bimba che, in mare, cerca di risalire in superficie per poi annegare. Il video dura un minuto e 14 secondi. “Per annegare ci vuole un tempo pari alla durata di questo video”, si legge nelle didascalie. E ancora: “Aiutaci a fermare il massacro”.

Drowning takes just as long as this film.

71 years ago, the Universal Declaration of #HumanRights was adopted. Today the #EU tries to stop migration on the cost of human lives.

More than 1200 people have died trying to flee across the #Mediterranean this year. #HumanRightsDaypic.twitter.com/4gJQRybH6w

— Sea-Watch International (@seawatch_intl) December 10, 2019