Mes, Senato approva risoluzione maggioranza  

Pubblicato da in data 10 Dicembre 2019

Mes, Senato approva risoluzione maggioranza

(Adnkronos)

Pubblicato il: 11/12/2019 19:46

Il Senato ha approvato la risoluzione di maggioranza sulle comunicazioni del premier Giuseppe Conte in vista del Consiglio Ue con 164 voti a favore, 122 contrari e due astensioni. Respinte due risoluzioni delle opposizioni.

Il voto a Palazzo Madama si è caratterizzato da alcune posizioni ‘dissidenti’ tra i senatori pentastellati. “Si è troppo marginalizzato il tema del Mes. Il tema in esame si pone fuori dal programma del M5S” e pertanto “annuncio il mio voto in dissenso dal gruppo” dice il senatore 5 Stelle Francesco Urraro, parlando in Aula prima del voto.

Annuncia voto contrario anche Gianluigi Paragone: “La mia non è una dichiarazione in dissenso prodromica a un cambio di gruppo. Voglio solo invitare il mio gruppo e il governo a stare attenti a una questione: il Mes sta dentro un’architettura neoliberista dell’Europa, che ci nega una seria e incisiva politica espansiva”. E ancora: “Con queste sue politiche, l’Europa ci nega la possibilità di crescere”.

Ma non basta. “Non sono una cavia, non sono un criceto. Quindi esco dalla gabbia, dalla ruota, e voto no” afferma poi il senatore M5S Stefano Lucidi al termine del suo intervento in dissenso dal gruppo, in merito alle comunicazioni del premier.

CONTE – Il presidente del Consiglio Conte ha poi lasciato l’aula del Senato, ancora animata dal dibattito sul Mes, per raggiungere la Festa dell’Istituto Italo-Latino Americano, nel quartiere Parioli di Roma. “Sono in ritardo di 45 minuti – si è scusato con i cronisti che gli chiedevano un commento sul dibattito -, non posso dedicarvi tempo”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background